Un libro per l'estate

Stampa
Categoria: Blog
Data pubblicazione Scritto da Reana_Secondaria

UNA TESTIMONIANZA CONTRO L'INDIFFERENZA

Scolpitelo nel vostro cuore di Liliana Segre      

          .

La nostra professoressa di italiano ci ha assegnato alcuni romanzi da leggere durante l'estate. Uno tra questi era l'opera Scolpitelo nel vostro cuore di Liliana Segre: un testo autobiografico in cui la protagonista racconta la propria drammatica esperienza di deportata nel campo di Auschwitz.

Nata nel 1930 a Milano, Liliana era una ragazzina come le altre: amava studiare, giocare e divertirsi con le sue amiche. All'età di otto anni fu espulsa dalla sua scuola, perché considerata "diversa" dalle compagne, per il semplice fatto di essere ebrea. Quello stesso anno in Italia erano entrate in vigore le leggi razziali che privavano qualunque cittadino ebreo di ogni tipo di libertà. Nel 1943 Liliana, un'innocente ragazza di tredici anni, e il suo papà furono condotti in prigione dapprima a Varese, poi a Como ed infine a San Vittore. Qui, un anno dopo, un soldato nazista ordinò a Liliana, a suo padre e a moltissime altre persone, di recarsi alla stazione Centrale di Milano: la destinazione finale sarebbe stata Auschwitz, un luogo di indicibile dolore e di sofferenza. 

Grazie alla sua tenacia e alla sua voglia di vivere, la protagonista è riuscita a sopravvivere nel campo e nel 2018 è stata nominata Senatrice a vita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. 

Tuttora Liliana si impegna a raccontare la sua esperienza in molte scuole italiane per far conoscere ai ragazzi ciò che accadde in quel periodo.

                              

   Tommaso M. e Gaia M.

 Laboratorio Pagina Web

 

2011-2015 Un libro per l'estate. Istituto Comprensivo di Tricesimo
Powered by Joomla 1.7 Templates